Scoperto nuovo biomarker nella LAM in Australia

Scoperto in Australia un nuovo approccio proteimico per identificare le proteine significativamente modificate nel siero dei pazienti con Linfangioleiomiomatosi (LAM). Questo studio rappresenta un nuovo modo d'identificazione di un bio marcatore affidabile nella LAM ed al contempo un modo per comprendere ulteriormente la progressione della malattia e ridurre significativamente la tempistica di diagnosi. E' anche possibile che una o piu' proteine identificate o il pathway identificato possano essere un bersaglio diretto per il trattamento della LAM.

Clicca qui per accedere allapubblicazione della ricerca su Plos One:http://www.plosone.org/article/info:doi/10.1371/journal.pone.0105365